Opere

No, avrò uno storno, 2005Legno, acciaioDimensioni d'ingombro variabili

No, avrò uno storno è un'installazione basata su illustrazioni del 18° secolo di trappole per uccelli tratte da un manuale tedesco su come riconoscere, catturare e domare gli uccelli selvatici. Fa riferimento a un gruppo di uccelli che furono trasportati dall'Inghilterra agli Stati Uniti nel 1890 come campione di tutte le specie di uccelli menzionate nelle opere di Shakespeare. Inclusi nella spedizione c'erano 80 storni che furono rilasciati a Central Park. Da quel momento, gli storni si sono allevati con grande successo, moltiplicandosi fino a raggiungere una popolazione attuale di oltre 200 milioni.

<PRECEDENTE | AVANTI>

Esposizione