Opere

Porto, 2008Tecnica mista13' × 30' × 60'

Modellato nello stile di un giardino roccioso zen, l'artista crea sculture astratte da materiali riciclati. Il raggruppamento è situato su un letto di “ghiaia rastrellata”. Ogni singolo pezzo è modellato con carta straccia e straccia, pezzi più grandi di cui l'artista ha ordinato in base ai colori predominanti. La carta viene mescolata con un mezzo acrilico trasparente per produrre una miscela, simile alla cartapesta, che si modella come l'argilla ma è resistente all'acqua una volta asciutta. Questo materiale viene quindi stratificato sugli oggetti trovati e le opere vengono sigillate con resina epossidica trasparente.

Esposizione