Opere

SENZA TITOLO, 1987(Piano in basso a destra)
Un'ape Yah, 1987Legno, cemento12' × 24' × 12'

A causa delle condizioni del sito, l'opera scultorea non è site-specific, ma esiste come oggetto che deve essere sperimentato in sé e per sé. La scultura è un tunnel contorto, rettangolare, troncato. Lo spettatore, come partecipante, entra nella scultura attraverso uno spazio verticale, passa attraverso un tunnel angolare ed esce attraverso uno spazio orizzontale.

Grazie a Nancy Owens, Konrad Kaletsch, Mathew Chase, Jane Gatti, Samuel Bourdin, Mark Rubin, Jeanne Aluare, Tatina Barhar, Rea David.

Fiere

26 ottobre - 27 ottobre 1987 Fuori dentro