Opere

La persistenza dell'agonia, 2009Legno, schiuma, vinileVariabile

Essendo il più grande mammifero sulla Terra, vedo la balena come una metafora dell'umanità. Il suo corpo travolgente rappresenta la somma dei nostri corpi individuali; la sua longevità spiega il passare del tempo. Molte società hanno associato le balene alla mente inconscia, alle forze diaboliche o alle divinità. Questa scultura si riappropria dell'animale e gli infonde un nuovo significato; uno che incarna un senso perenne di tragedia e disperazione.

Il mio obiettivo con questo lavoro è tradurre la natura drammatica della vita in un'esperienza viscerale.

<PRECEDENTE | AVANTI>

Esposizione