TEMA   |   CORTE 1   |   CORTE 2   |    AMMISSIONE   |    PROCESSO DI REVISIONE
SEQUENZA TEMPORALE   |   SUL PARCO   |   FAQ

Il bando aperto per la borsa di studio annuale Socrates 2024 è chiuso. La notifica della borsa di studio avverrà nel gennaio 2024.

La Socrates Annual Fellowship è un'opportunità per gli artisti agli inizi della carriera di realizzare nuove opere d'arte pubbliche al Socrates Sculpture Park, un parco pubblico a Long Island City, nel Queens. La Fellowship è un programma altamente competitivo che riflette l'impegno del Parco nella sperimentazione artistica e nel coltivare le carriere artistiche. Questo importante campo di formazione per gli artisti all'inizio della carriera consente agli Artist Fellows di acquisire esperienza nella creazione di progetti di arte pubblica su larga scala. Socrates incoraggia gli artisti a creare proposte che considerino l'uso dei materiali e la scala dei progetti in relazione al paesaggio di cinque acri del Parco.

I destinatari delle borse di studio ricevono un sussidio di produzione di 8,000 dollari per sostenere il loro progetto, un onorario di 2,000 dollari e tre mesi di accesso sette giorni su sette alle risorse e alle strutture di fabbricazione dello studio artistico all'aperto del Parco, nonché il supporto tecnico e amministrativo necessario per progettare e installare un'opera d'arte all'interno del Parco. I borsisti sono responsabili della fabbricazione, del trasporto e dell'installazione delle proprie opere d'arte. La Compagnia culmina in L'annuale di Socrate, una mostra che mette in mostra i lavori completati di Fellows, da settembre 2024 a marzo 2025.

Artisti compresi Leilah Babirye (2018) Sable Elyse Smith (2016) David Brooks (2009) Hank willis thomas (2006) Orly Genger (2004), e Sanford più grandi (2001) hanno partecipato al programma di Fellowship da quando è stato formalizzato nel 2000.

BORSA DI STUDIO ANNUALE SOCRATE 2024 - Specie invasive

Nel 2024, Socrates piloterà una Compagnia ampliata, accogliendo due gruppi separati per attivare il Parco nel corso delle stagioni.

Coorte 1 (Marzo – giugno 2024) sollecita opere d’arte che sfruttano il picco della stagione primaverile di crescita, concentrandosi sull’ecologia del Parco e introducono installazioni “viventi” sotto forma di interventi ecologici site-specific che fioriranno come parte del paesaggio.

Coorte 2 (Giugno – settembre 2024) è un'opportunità per gli artisti agli inizi della carriera di fabbricare e realizzare opere d'arte pubbliche su larga scala all'interno del sito sul lungomare di cinque acri del Parco. L'annuale Socrate 2024 aprirà a settembre 2024, esponendo il lavoro di entrambe le Coorti 1 e 2.

Tutti i candidati sono incoraggiati a rispondere alla richiesta “Specie invasive”, considerando le eredità della migrazione delle specie insieme ai temi sociopolitici e ai miti di invasione legati a persone, animali e piante. 

Essendo un parco pubblico situato ai margini del Western Queens, il Socrates Sculpture Park è un paradiso per centinaia di specie, oltre ai numerosi cani del quartiere che visitano ogni giorno. Tra le piante selvatiche, i funghi, gli insetti e gli animali che vivono sul posto tutto l'anno, alcuni hanno antenati originari di terre vicine mentre altri hanno viaggiato da lontano. Storni europei, edera inglese, falena spugnosa, senape all'aglio, lino giallo, poligono giapponese, rosa multiflora, albero del paradiso e lanterna maculata sono tutti emigrati ad Astoria da tutto il mondo, contribuendo alla comunità ecologica all'interno del Parco - appaiono tutti anche come “specie invasive” sul Elenco dei profili delle specie invasive USDA. L’USDA definisce “specie invasiva” come “una specie non originaria (o aliena) dell’ecosistema in questione e una specie la cui introduzione provoca o potrebbe causare danni economici, danni ambientali o danni alla salute umana”.

Sia che le specie migrano naturalmente, a causa del riscaldamento climatico o che siano aiutate da uno specifico intervento umano, il loro movimento si colloca all’interno della rete di un’emergenza climatica geopolitica. Il quadro delle “specie invasive” dà priorità alla protezione delle risorse economiche e sfrutta il linguaggio e le tattiche militaristiche segnalando alcune specie come benvenute e cercando di sradicarne altre. Da quando sono stati avvistati a New York City, ci sono state richieste per eliminare le lanterne maculate con ogni mezzo necessario. La lanterna maculata è originaria di alcune parti della Cina e del Vietnam e si dice che la abbia “ha fatto l’autostop” in una spedizione di pietra in Pennsylvania nel 2014. La lanterna maculata può spesso essere trovata convivente con l'Albero del Paradiso, che ha origine nella Cina nord-orientale e centrale ed è stato appositamente introdotto negli Stati Uniti come follia orticola nel 1700.

Cosa possiamo imparare dalle relazioni tra specie che hanno trovato il modo di prosperare in nuove condizioni ambientali? Perché una specie potrebbe migrare? Esiste la capacità degli ecosistemi urbani di contenere spazio sia per le specie introdotte che per quelle originarie? In che modo le storie delle specie animali e vegetali invasive rispecchiano le esperienze umane? Possiamo lavorare verso una visione delle “specie invasive” come parenti anziché nemici?

CORTE 1

Amicizia: marzo - giugno 2024
Installazione: marzo - maggio 2024
Durata del progetto: giugno 2024 – marzo 2025

Quest'anno, nel tentativo di aumentare la capacità del Parco di supportare installazioni “viventi”, Socrates sta introducendo un gruppo “pilota” incentrato sull'ecologia come approccio ampliato al programma di Fellowship di lunga data. I membri del Coorte 1 trarranno vantaggio dall'alta stagione di crescita primaverile e avranno uno spazio di lavoro all'aperto dedicato e accesso alle strutture del parco a partire da marzo 2024. Il Coorte 1 avrà accesso allo studio artistico all'aperto del Parco, inclusa la falegnameria ma lo spazio all'interno del Metal Studio sarà limitato a causa dei lavori di realizzazione in corso della mostra della primavera 2024. 

Tutte le proposte progettuali dovranno rispondere al tema “Specie invasive”. La Coorte 1 è progettata specificamente per artisti le cui pratiche coinvolgono l'ecologia, la giustizia ambientale, il giardinaggio, l'agricoltura o l'orticoltura e propongono un progetto paesaggistico site-specific all'interno del Parco. Incoraggiamo proposte di progetti che includano un approccio olistico al ciclo di vita per quanto riguarda piantagioni e materiali, ad esempio; come le piante o gli elementi ecologici potrebbero essere incorporati in parti del Parco alla fine L'annuale Socrate 2024 mostra o distribuiti nel quartiere in tandem con i partner della comunità. Incoraggiamo gli artisti a considerare l'impronta dei loro materiali sul sito del Parco. I progetti dovrebbero avere una presenza fisica durante le stagioni primaverile, estiva, autunnale e invernale e considerare in particolare l'intero ciclo di crescita stagionale da marzo 2024 a marzo 2025. I progetti sono invitati ad attivare sezioni del Parco che sono sottoutilizzate, ravvivando gli angoli e i bordi e attirare i visitatori attraverso il sito in nuovi modi. Le opere d'arte per la Coorte 1 potranno essere installate a partire da marzo 2024 e continueranno a essere esposte per il periodo di L'annuale Socrate 2024 mostra, fino a marzo 2025. 

Socrates ha una lunga storia di collaborazione con artisti che affrontano temi ecologici nelle loro opere. Incoraggiamo i candidati alla Coorte 1 a saperne di più sui progetti passati del Parco che si sono impegnati direttamente nel paesaggio;

Maria Mattingly, Il riflusso della marea primaverile, 2023
Patrick Costello, Cedere terreno in Monumenti II, 2020
Rachelle Dang, Scatola dei semi: Alberi di New York, in L'annuale Socrates, 2019
MegaWebster Camera concava per le api, 2016-2017
Jessica Segal, Fuga in si♭, 2016 in Punto di riferimento, 2016
Casey Tang, Laboratorio di foresta urbana, in Punto di riferimento, 2016
David Brooks, Gap Ecology (tre nature morte con raccoglitrici di ciliegie e palme), 2013
Kenneth Pietrobono, Selezioni dal paesaggio moderno in EAF 13, 2013
Natalie Jeremijenko, UP_2_U: FARMACIA in Azione civica, 2012
Virginia Poundstone, Mediana di fiori selvaggi in Interstatale: il viaggio su strada americano, 2006
Lisi Raskin, Portale 3 in Settore: scienza, tecnologia e natura, 2004

CORTE 2

Amicizia: giugno – settembre 2024
Installazione: agosto - settembre 2024
Esposizione: settembre 2024 – marzo 2025

Formalizzata nel 2000, la Socrates Annual Fellowship è un'opportunità per gli artisti agli inizi della carriera di fabbricare e realizzare opere d'arte pubbliche su larga scala all'interno dei cinque acri del lungomare del Parco. Il Gruppo 2 avrà accesso per tre mesi, sette giorni su sette, alle risorse e alle strutture di fabbricazione dello studio artistico all'aperto del Parco a partire da giugno 2024. Gli Artist Fellow sono responsabili della fabbricazione, del trasporto (se necessario) e dell'installazione di le loro opere. Socrates fornisce assistenza tecnica e di installazione limitata durante un periodo di installazione di tre settimane a partire da agosto 2024, dal lunedì al venerdì, dalle 10:6 alle XNUMX:XNUMX. Le specifiche dell'assistenza all'installazione verranno discusse con ciascun artista selezionato.

Tutte le proposte progettuali dovranno rispondere al tema “Specie invasive”. Non è necessario che le proposte di progetto della Coorte 2 utilizzino specificamente materiali all'interno del paesaggio, ma incoraggiamo proposte di progetto che considerino l'intero ciclo di vita del progetto, compreso ciò che accade all'opera dopo la disinstallazione nel marzo 2025. Proposte di progetto per la Coorte 2 non è necessario che includa un sito proposto, ma dovrebbe indicare l'ambiente circostante desiderato (lungomare, boschetto, angoli sottoutilizzati del parco, ecc.). Il posizionamento finale del sito viene determinato durante il periodo della borsa di studio in conversazione con il curatore. Le opere della Coorte 2 verranno installate a partire dall'agosto 2024 per essere esposte a L'annuale Socrate 2024Settembre 2024 – marzo 2025.

Dai un'occhiata agli Artist Fellows di quest'anno che hanno opere attualmente installate nel Parco come parte di L'annuale Socrate 2023.

AMMISSIONE

Le borse di studio vengono assegnate ad artisti le cui pratiche artistiche trarrebbero beneficio dalle risorse della borsa di studio a questo punto della loro carriera. Possono presentare domanda tutti gli artisti che non hanno mai esposto prima il loro lavoro a Socrates. Non sono ammissibili gli artisti che hanno già partecipato alla Borsa di studio, né gli artisti sono iscritti a scuole, college o università durante il periodo della borsa di studio. Gli artisti non possono partecipare a residenze all'estero durante la borsa di studio.

PROCESSO DI REVISIONE E CRITERI DI SELEZIONE

Le domande compilate online devono essere presentate entro la scadenza: mercoledìgiorno, 29 novembre; 11:59 e sarà esaminato da una giuria composta dallo staff di Socrates e da consulenti aggiuntivi. A seguito dell'esame da parte della giuria, lo staff di Socrates contatterà individualmente i candidati per discutere i progetti proposti prima di confermare la selezione finale all'inizio del 2024. La giuria valuterà vari aspetti della proposta come: fattibilità del piano di produzione; approccio ponderato all’utilizzo dei materiali

Una volta selezionati, gli Artist Fellows incontreranno lo staff di Socrates e discuteranno in dettaglio le proposte di progetto. Gli incontri per tutti gli Artist Fellow inizieranno all'inizio del 2024 e continueranno per tutto il corso della Fellowship. Gli Artist Fellow parteciperanno a un orientamento in loco e a riunioni individuali sui progressi durante tutta la Fellowship per creare scadenze, valutare i progressi, risolvere i problemi e pianificare l'installazione del progetto. Le specifiche relative al progetto e al supporto all'installazione saranno discusse con ciascun artista selezionato. Socrates fornisce assistenza tecnica e di installazione durante il periodo di installazione, dal lunedì al venerdì, dalle 10:6 alle XNUMX:XNUMX. Le proposte selezionate saranno soggette all'approvazione finale da parte del personale Socrates e dovranno soddisfare criteri di sicurezza per poter resistere agli effetti delle intemperie e all'uso pubblico all'interno del Parco per tutta la durata del L'annuale Socrate 2024 esposizione.

SEQUENZA TEMPORALE

TERMINE ULTIMO PER PRESENTARE LA DOMANDA: 29 novembre 2023 entro le 11:59  

AVVISO DI BORSA DI STUDIO: Gennaio 2024 

COMPAGNIA: 
Annuncio delle coorti 1 e 2: febbraio 2024
Coorte 1: marzo – giugno 2024;
Coorte 2: giugno – settembre 2024

MOSTRA:
Coorte 1: marzo 2024 – marzo 2025;
Coorte 2: settembre 2024 – marzo 2025
Celebrazione di apertura per le coorti 1 e 2; Settembre 2024

SUL PARCO

Il Socrates Sculpture Park è da oltre 30 anni un modello di produzione artistica pubblica, attivismo comunitario e creazione di luoghi di ispirazione sociale. Conosciuto per la promozione di opere ambiziose e visionarie, Socrates ha presentato più di 1,000 artisti sui suoi cinque acri sul lungomare, fornendo sostegno finanziario, materiali, attrezzature e spazio necessari per creare opere su larga scala nell'ambito pubblico. Aperto 365 giorni all'anno dalle 9:10,000 fino al tramonto, il Parco è un centro di programmazione culturale gratuita, mostre d'arte contemporanea, spettacoli e programmi educativi per oltre XNUMX bambini e adolescenti ogni anno. L'esistenza del Parco si basa sulla convinzione che il recupero, la rivitalizzazione e l'espressione creativa siano essenziali per la sopravvivenza, l'umanità e il miglioramento del nostro ambiente urbano.

I candidati sono fortemente incoraggiati a visitare Socrates – un parco pubblico unico di New York situato sul lungomare dell'East River in un'area industriale di Long Island City, nel Queens – e ad esplorare il sito web del parco per conoscere le storia e contesto dell’organizzazione e del programma espositivo. Visitare il Parco darà ai richiedenti un'idea migliore dei fattori che influenzano le installazioni e contribuirà a fornire informazioni sulle strutture disponibili a Socrates - dal strumenti e attrezzature in studio alle risorse del quartiere circostante. I candidati possono anche rivedere a Studio paesaggistico del parco, completato dall'architetto paesaggista Nancy Owens nel 1986 per saperne di più sulla sua storia ecologica.

DOMANDE FREQUENTI

Qual è la differenza tra Coorte 1 e Coorte 2? Posso candidarmi per entrambi?

Tutte le proposte di progetti degli artisti devono riguardare il tema "Specie invasive". Gli artisti dovrebbero selezionare se i loro progetti sono più adatti per la Coorte 1 o la Coorte 2, in base alle considerazioni specifiche della proposta di progetto e all'uso dei materiali. Gli artisti possono presentare una sola domanda all'anno e devono scegliere tra la Coorte 1 e la Coorte 2.

Coorte 1 i candidati devono preparare progetti che prevedano interventi diretti nel paesaggio del Parco, coinvolgendo o impegnandosi con i sistemi viventi nel Parco come piante, semi, suolo, funghi, compost, ecc. Le proposte di progetto della Coorte 1 dovrebbero immaginare specifiche esigenze di manutenzione legate al lavoro e creare un piano del ciclo di vita che consideri l'evoluzione del lavoro nel corso delle stagioni. La Coorte 1 durerà da marzo a giugno 2024 e le opere d'arte saranno installate nel Parco a partire da marzo 2024 e fino a marzo 2025.

Coorte 2 le proposte progettuali dovrebbero considerare anche il sito del Parco, l'uso dei materiali e le esigenze di manutenzione dell'opera, ma possono includere materiali che non emergono o interagiscono specificamente con la fisicità del paesaggio. Il periodo di produzione della Coorte 2 andrà da giugno ad agosto 2024 e i progetti saranno visibili nel Parco da settembre 2024 a marzo 2025. 

Che tipo di supporto ricevono gli Artist Fellows dallo staff Socrates? 

Ogni Artist Fellow riceverà tempo dedicato dal personale per discutere e pianificare la fabbricazione e l'installazione delle proprie opere d'arte. Entrambi i gruppi avranno un membro dello staff dedicato che lavorerà a stretto contatto con i Fellow per affrontare tutti gli aspetti della produzione (fattibilità, tempistiche, esecuzione e integrità strutturale dei loro progetti finali). 

Socrates supporta gli Artist Fellow nella fabbricazione o nell'installazione?

SÌ. Il Direttore dello Studio e della Fabbricazione, nonché il Curatore e Direttore delle Mostre di Socrates incontreranno gli artisti di tutta la Fellowship per assisterli nella creazione di piani di fabbricazione, installazione e manutenzione dell'opera. Incoraggiamo gli artisti a realizzare e installare le opere da soli con l'assistenza e sotto la supervisione di una squadra di installatori assunta dal Parco. Il Direttore dello Studio e della Fabbricazione offre corsi di aggiornamento sulla lavorazione dei metalli, sulla lavorazione del legno e su altre tecniche di fabbricazione. Non ci aspettiamo che i Fellow entrino nel programma come costruttori esperti, ma spesso dedicano ulteriore tempo allo sviluppo delle proprie capacità di fabbricazione in loco. A seconda delle esigenze del progetto, i Fellow potrebbero aver bisogno di ottenere ulteriore supporto da amici, colleghi e tecnici qualificati. Incoraggiamo i candidati a essere trasparenti riguardo alle esigenze del progetto all'interno della domanda. Da L'annuale di Socrate è una mostra collettiva, il sostegno è distribuito tra gli Artist Fellows ed è quindi limitato. Il team di installazione di Socrates non realizzerà, installerà o disinstallerà opere d'arte per conto degli artisti.

Quali spazi sono disponibili per installare l'opera?

Invitiamo gli artisti a visitare il Parco e a familiarizzare con le condizioni uniche del sito prima di presentare proposte di progetto. Le opere proposte possono interagire ovunque all'interno del sito del Parco, ma esistono diverse location particolarmente adatte a specifiche tipologie di opere. Sono benvenute proposte di progetto che abbiano in mente ubicazioni specifiche del sito.  

Come viene distribuito il pagamento dell'Artist Fellow? 

Il sussidio di produzione di $ 8000 viene rilasciato in due parti; $ 4000 vengono distribuiti dopo la firma di una lettera di accordo con Socrates e $ 4000 vengono distribuiti a metà del percorso della Fellowship. L'onorario di $ 2,000 per l'Artist Fellow è suddiviso in tre pagamenti; il primo pagamento di $ 500 viene rilasciato dopo la firma di una lettera di accordo con Socrates, un secondo pagamento di $ 1,000 viene rilasciato dopo l'apertura della mostra e l'Artist Fellow completa una valutazione del programma, e gli ultimi $ 500 vengono consegnati dopo che l'artista si è disinstallato e ha rimosso l'opera dal Parco dopo la chiusura della mostra.

Ci sono limiti a ciò per cui gli artisti possono utilizzare i finanziamenti? 

Non ci sono limiti all'utilizzo del $2000 Artist Fellow Honorarium. Il sussidio di produzione di $ 8,000 dovrebbe essere utilizzato solo per la creazione dell'opera d'arte. Ciascuna opera d'arte proposta dovrà risiedere all'interno del Parco durante l'intero periodo espositivo. Ogni proposta di progetto dovrà contenere un budget per la realizzazione dell'opera d'arte. All'interno della domanda è presente uno spazio in cui i candidati possono includere dettagli su come verrà speso il sussidio alla produzione.

Cosa intendi per “artista agli inizi della carriera”? C'è un limite di età per candidarsi?

Le borse di studio vengono assegnate ad artisti le cui carriere e pratiche artistiche secondo Socrates trarrebbero vantaggio da questa opportunità a questo punto della loro carriera. Gli artisti idonei in genere hanno una comprovata esperienza nella generazione e presentazione pubblica di lavori sui quali hanno il pieno controllo creativo, ma non sono ancora a un punto della loro carriera in cui ricevono opportunità di sviluppo e produzione coerenti e riconoscimenti, premi o consensi significativi. Socrates esamina tutte le candidature complete di artisti di qualsiasi età. 

Gli studenti possono candidarsi?

Gli artisti iscritti a una scuola, college o università durante il periodo della borsa di studio NON sono idonei. Possono presentare domanda gli artisti che si sono recentemente diplomati in un corso di laurea.

Gli artisti possono candidarsi come team collaborativi?

SÌ. I collaboratori dovranno designare un unico referente per la presentazione di un'unica domanda. La descrizione del progetto nella parte scritta della proposta dovrebbe riflettere le specifiche della collaborazione, comprese le parti coinvolte, i precedenti lavori di collaborazione e i ruoli/responsabilità di ciascun artista collaboratore. I candidati che si candidano come team collaborativo devono consolidare e caricare i propri CV come un unico documento. L'onorario di $ 2,000 per l'Artist Fellow sarà diviso tra i membri del team collaborativo.

Gli artisti possono partecipare ad altre residenze e borse di studio?

Ci si aspetta che i borsisti siano attivamente coinvolti nei loro progetti dall'inizio alla fine, il che spesso richiede diverse settimane di lavoro in loco durante la produzione del progetto. Per questo motivo, scoraggiamo fortemente il coinvolgimento in altri programmi che richiedono lunghi impegni di viaggio e di tempo durante il periodo della borsa di studio (Coorte 1: marzo-giugno 2024; Coorte 2: giugno-settembre 2024). I borsisti non possono partecipare a residenze fuori dallo stato una volta iniziato il periodo di borsa di studio. 

Possono presentare domanda artisti con sede al di fuori degli Stati Uniti?

I candidati residenti al di fuori degli Stati Uniti sono invitati a presentare domanda, tuttavia risiedere localmente durante la borsa di studio e realizzare proposte presso le strutture Socrates è parte integrante dell'esperienza del programma. Tutti gli artisti dovrebbero avere diritto a ricevere il pagamento per il lavoro svolto negli Stati Uniti. I candidati devono considerare la loro disponibilità a essere presenti al Parco durante la Borsa di studio, l'installazione della mostra, il ricevimento di apertura e qualsiasi programma pubblico di partnership basato su ciascun gruppo. I candidati che risiedono al di fuori di New York sono responsabili dell'organizzazione di tutte le sistemazioni, i viaggi e gli alloggi e possono utilizzare il loro onorario di conseguenza per tali costi.

Socrates dispone di strutture e attrezzature in loco?

SÌ. Socrates incoraggia i candidati a farlo visitare il Parco prima di candidarsi e immaginare il loro lavoro all'interno del sito. Lo spazio studio associato alla Fellowship si trova all'aperto, in un'area coperta all'interno del Parco che fornisce ombra e protezione dalla pioggia. Un elenco disponibile delle attrezzature che saranno messe a disposizione degli Artist Fellow è disponibile qui. Il Parco dispone anche di tende pop-up da utilizzare in base alle necessità. 

Socrate accetta proposte di scultura non tradizionale?

SÌ. Le proposte dovrebbero considerare i vari modelli meteorologici di New York City evidenti nell'ambiente del litorale del Parco come vento, pioggia, inondazioni occasionali, ghiaccio, neve, caldo e sole, poiché tutte le opere d'arte saranno installate all'aperto per la durata di ogni mostra. Le proposte di progetto dovrebbero utilizzare materiali e supporti in grado di resistere a tutte le condizioni meteorologiche potenziali nonché all'usura dei nostri 200,000 visitatori attivi del Parco. Le proposte di progetto che implicano partecipazione, performance, audio, immagini stampate impermeabilizzate o sculture effimere destinate a degradarsi nel tempo sono tutte benvenute e chiediamo che le proposte considerino questi processi all'interno dei materiali di candidatura. È stato difficile presentare i lavori video all'aperto, ma possono essere presi in considerazione se esiste un piano ben sviluppato per l'installazione e la protezione dagli agenti atmosferici. Tieni presente che Socrates non dispone di apparecchiature video.

Come verranno tutelate le opere d'arte? C'è sicurezza nel Parco? 

I progetti saranno progettati in collaborazione con il personale di Socrates per garantire stabilità e longevità per tutta la durata del L'annuale Socrate 2024 esposizione. I visitatori del parco interagiscono con le opere all’interno del parco in molti modi e le proposte progettuali dovrebbero considerare la possibilità che i visitatori tocchino, si siedano e persino camminino sulle opere d’arte. All'interno del Parco non sono presenti guardie di sicurezza. La segnaletica è installata vicino alle opere d'arte e, se necessario, può tentare di limitare l'interazione dei visitatori. Il Parco chiude al tramonto ed è chiuso a chiave durante la notte.

Gli artisti possono scavare nel terreno di Socrate?

SÌ. In molte parti del Parco ci sono solo pochi centimetri di terra prima di colpire una piattaforma di cemento. Vengono scavati fori di dimensioni modeste per il sostegno e il fissaggio delle opere d'arte, ove applicabile. Spesso non sono possibili scavi di grandi dimensioni. 

Socrate ha l'elettricità?

SÌ. Nel Parco la quantità di energia elettrica è limitata, ma potrà essere utilizzata di volta in volta se parte integrante dell'opera proposta. Spesso è più efficiente e pratico utilizzare l’energia solare piuttosto che un collegamento elettrico. Le decisioni sull'utilizzo dell'energia saranno discusse con il personale del Parco.

Socrate ha l'acqua?

SÌ. In tutto il Parco sono presenti zone in cui è disponibile l'uso dell'acqua. Gli artisti selezionati avranno l'opportunità di lavorare in collaborazione con il direttore dei giardini del parco e il personale di orticoltura e manutenzione per discutere le esigenze specifiche legate all'acqua.

CANDIDATI —->

Il bando aperto per la borsa di studio annuale Socrates 2024 è chiuso. La notifica della borsa di studio avverrà nel gennaio 2024.

Assicurati che registrati per le nostre ENews per l'annuncio dell'Open Call 2025.

Per riferimento, visualizza le domande per la candidatura 2024 nel PDF di seguito.
Domande sull'applicazione 2024

Hai una domanda? Raggiungi!

socratesfellowship@gmail.com


Credito immagine: "Ceding Ground" Patrick Costello, membro annuale 2020. Immagine: James Chrzan