6 maggio - 3 settembre 2018 Inaugurazione: 6 maggio 2018 (3 – 6)

LINK VELOCI

SULLA MOSTRA

"Built" è stata una mostra personale in tutto il parco di opere commissionate da Virginia Overton che hanno rimodellato i materiali trovati con dinamismo e potenza. In forme succinte ed eleganti, spesso accompagnate da umorismo ironico, Overton ha affrontato concetti di lavoro, economia e terra nella società americana. La sua scelta dei materiali utilizzati nella costruzione e nella fabbricazione, combinata con il suo approccio assiomatico al processo, ha evocato narrazioni di fiducia in se stessi, vincoli creativi e opportunità.

A Socrates, Overton ha creato nuove iterazioni di forme in corso nella sua pratica, inclusi pick-up alterati, un gioco d'acqua, una scultura "gemma" a traliccio, un'opera sospesa e un segno. Queste opere disparate erano accomunate da un ruolo condiviso come strutture di supporto, sia nell'intento originario dei loro materiali sia nelle nuove articolazioni generative di Overton. Elementi come travi di sostegno in legno e capriate metalliche sono stati ripetuti durante la mostra, rivelando le molteplici capacità di questi materiali.

Situato nel quartiere sul lungomare di Long Island City in rapida gentrificazione, un tempo industriale, i materiali di Overton perdono le loro precedenti funzioni senza nostalgia. Invece, il suo lavoro ha esemplificato la vitalità del riutilizzo creativo; l'ingegno delle forme tradizionali e del fare vernacolare; e un'ammirazione e una meraviglia intrecciate verso il mondo fisico e materiale che ci circonda.

Un adattamento di "Built" è stato aperto al Don River Valley Park di Toronto nel dicembre 2018. Scopri di più

CATALOGO


Copertina del catalogo, 9 1/2 x 11″

Il catalogo "Built" documenta la mostra e fornisce una nuova borsa di studio sul lavoro di Overton, con particolare attenzione alla sua scultura all'aperto. Il catalogo comprende saggi di Johanna Burton, Keith Haring Direttore e Curatore di Education and Public Engagement al New Museum; Kari Cwynar, curatrice del Don River Valley Park Art Program; Leah Pires, dottoranda, Dipartimento di Storia dell'Arte alla Columbia University; e Jess Wilcox, curatrice e direttrice delle mostre al Socrates Sculpture Park. La pubblicazione è stata resa possibile dalla Fondazione Henry Luce.

Catalogo d'acquisto

SUPPORTO

'Built' è organizzato da Socrates Sculpture Park e curato da Jess Wilcox, Direttore delle Mostre. La mostra è resa possibile grazie al generoso sostegno di Fondazione Lambent, Fondazione Henry Luce, Fondazione Shelley & Donald Rubin, White Cube e Galleria Bortolami, con il sostegno aggiuntivo di Spacetime CC La mostra è anche sostenuta, in parte, da fondi pubblici di il Dipartimento per gli affari culturali della città di New York in collaborazione con il Consiglio comunale e il Consiglio per le arti dello Stato di New York con il sostegno del Governatore Andrew M. Cuomo e della legislatura dello Stato di New York.