10 settembre 2022 – 26 marzo 2023 Inaugurazione: 10 settembre 2022 (3:6 – XNUMX:XNUMX)

L'annuale Socrate 2022
Affonda o nuota: il futuro del clima
10 settembre 2022-26 marzo 2023

I borsisti dell'artista
Cheyenne Concepcion*, Sean Desiree, Koyoltzintli, Randi Renate**, Daniel Shieh*

Celebrazione di apertura: 10 settembre | 3:7 - XNUMX:XNUMX 
Unisciti a noi per un tour Fellows e domande e risposte alle 4:XNUMX e un'attivazione di Ticnu by Koyoltzintli alle 6:XNUMX. Insieme a Nuova Agorà

PARTENZE
con Michael Salgarolo, Atlantic Pacific Theatre e Kapwa Yoga
22 ottobre | 2 - 4
Un'attivazione di Cheyenne Concepcion'Scomparso St. Malo con spettacoli e un seminario sull'incarnazione. Gratuito, Drop-in

*2022 New York Community Trust Van Lier Artist Fellow
**2022 Devra Freelander Artist Fellow

 

COMUNICATO STAMPA | STAMPA |  KIT DI STAMPA

In quanto parco pubblico e luogo all'aperto, Socrates è uno spazio artistico particolarmente in sintonia con gli effetti del cambiamento climatico. I candidati al Borsa di studio annuale Socrate 2022 e il programma della mostra sono stati incoraggiati a presentare proposte sulla base del prompt *Sink or Swim con l'obiettivo di presentare un'opera d'arte pubblica per una mostra collettiva dell'autunno 2022.

Quest'anno, Socrate chiede agli artisti di considerare le attuali condizioni ecologiche e le sfide che il nostro globo deve affrontare. Proprio questo agosto, il Gruppo intergovernativo delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici ha riferito che una temperatura globale di 1.5 gradi C entro i prossimi 20 anni è inevitabile, ma c'è una finestra di opportunità per un'azione globale per rallentare l'attuale tendenza al riscaldamento e la conseguente distruzione ambientale. Siamo subito al punto di svolta di una devastazione ecologica irreparabile e all'alba di una nuova era di politiche e tecnologie verdi. La riduzione delle emissioni future abbinata a tecnologie per l'assorbimento del carbonio (estraendo la CO2 dall'atmosfera e intrappolandola nella roccia o nell'acqua) può mitigare i fenomeni di riscaldamento. Oppure, l'aumento delle temperature potrebbe sciogliere ulteriormente i nostri ghiacciai, aumentando il livello degli oceani, lasciando le città costiere sott'acqua. In questo scenario, l'affondamento è preferibile al nuoto.

Sebbene sia un fenomeno globale, il cambiamento climatico non ha un impatto su tutti allo stesso modo. I costi sono sostenuti maggiormente dai gruppi svantaggiati con meno potere politico: quelli nei paesi in via di sviluppo, le donne, i giovani, gli anziani, le minoranze razziali ed etniche e quelli senza accesso al capitale. 

Come possiamo affrontare l'urgenza, l'enormità e le sfide del cambiamento climatico senza cadere nella malinconia o nella paralisi? In che modo le matrici di razza, genere e classe si intersecano in questo futuro verde? Cosa possiamo fare per mitigare l'eco-ansia che circonda queste molte richieste simultanee di cambiamento globale? Cosa possiamo imparare da comunità storicamente vulnerabili ma fiorenti che possono aiutarci a superare questa sfida?

Immagini: Audrey Melton, Peter Kubilus

Video di: KMDeco Soluzioni creative: Mark DiConzo. Video realizzato con il supporto di Bloomberg Philanthropies. Per gentile concessione di Socrates Sculpture Park, 2022.

STAMPA

Gennaio 10, 2023
Rivista BOMBA”Tre poesie"

Gennaio 4, 2022
VOGUE Singapore”Dieci giorni per vedere: Cheyenne Concepcion"

October 27, 2022
Iperallerico”La tua concisa guida artistica di New York per novembre 2022"

October 5, 2022
Il giornale dell'architetto”Il Socrates Sculpture Park mostra cinque installazioni che affrontano l'urgenza del cambiamento climatico"

October 3, 2022
New York non sfruttato "Le 6 migliori installazioni di arte pubblica a New York da vedere nell'ottobre 2022"

23 settembre 2022
Frenato, rivista di New York. “Illuminazione in vetro ispirata alla natura, sedili morbidi al Lincoln Center e altri ritrovamenti."

CHI SIAMO

I Socrates Annual Artist Fellow 2022 sono stati selezionati tra oltre 350 candidati da una giuria curatoriale composta da membri dello staff di Socrates: curatore e direttore delle mostre Jesse Wilcox, Direttore esecutivo Tamsin Dillon, Direttore dei programmi e del coinvolgimento Aya Rodriguez-Izumie Direttore di Studio & Fabrication Chris Zirbes – insieme a due consulenti curatoriali: Solana Chehtman, Direttore dei programmi per artisti presso la Joan Mitchell Foundation (ex Direttore delle pratiche creative e dell'impatto sociale presso The Shed) e Margherita Nam, Direttore Esecutivo di Ballroom Marfa (ex Curator di Ballroom Marfa).

Ad ogni Artist Fellow viene assegnata una sovvenzione alla produzione di $ 8,000, un onorario di $ 2,000, tre mesi di accesso sette giorni su sette alle risorse e alle strutture di fabbricazione dello studio artistico all'aperto del Parco per realizzare il progetto proposto. Segui @socratespark per vedere i progetti dei Fellow in corso a Socrate quest'estate e restate sintonizzati per maggiori dettagli!

Experience L'annuale Socrate 2022 Affonda o nuota: il futuro del clima mostra in un modo completamente nuovo da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento sul tuo smartphone o tablet con Bloomberg si collega! Bloomberg Connects è una guida digitale gratuita alle istituzioni culturali di tutto il mondo. Le caratteristiche digitali speciali includono documentari e audioguide.

Scarica ora–>

Assistenza

Il supporto principale per la borsa di studio e l'esposizione annuale di Socrates proviene dal New York Community Trust Van Lier Fellowships, dal Devra Freelander Artist Fund, dalla Jerome Foundation e dai fondi pubblici del National Endowment for the Arts. Ulteriore supporto è fornito da Bloomberg Philanthropies, Cowles Charitable Trust, Charina Foundation, Sidney E. Frank Foundation, Maxine e Stuart Frankel Foundation, Agnes Gund, Lambent Foundation, Ivana Mestrovic e Spacetime CC

La mostra è finanziata, in parte, da fondi pubblici del Dipartimento per gli affari culturali di New York in collaborazione con il Consiglio della città di New York e il Consiglio per le arti dello Stato di New York con il sostegno del Governatore Andrew M. Cuomo e della legislatura dello Stato di New York .