2022 Billboard sopra l'ingresso del Socrates Sculpture Park, gouche astratta a colori di Joiri Minaya
18 giugno 2022 – 30 settembre 2023

Artista

Dalla serie Marooned Picturesque (Socrate)
Joiri Minaya

Stampa in vinile
10 × 28 piedi

In mostra dal 18 luglio 2022 al 10 settembre 2023

Chi siamo

Il gruppo di adolescenti del Parco, Socrate, ha curato il Broadway Billboard dopo aver condotto visite in studio con una formazione di recenti alumni di artisti Socrates. Dopo le visite in studio con ogni artista e la revisione delle proposte, i ragazzi hanno selezionato l'opera di Joiri Minaya dalla sua serie Il pittoresco abbandonato. Socrateens Jessica Reynoso e Tasfiya Mubasshira notano sul lavoro: "Evoca l'esperienza universale di ricordare frammenti di un luogo e ha una qualità sognante che si adatta a New York City". Questa collaborazione offre un'opportunità unica per adolescenti e futuri operatori artistici di partecipare al processo curatoriale ed espositivo e approfondisce il nostro rapporto con gli artisti dedicati al Parco.

I Socrateens sono: Nicole Benitez, Lyla Black, Emma Bromley, Lorraine Chan, Hanna Cardona, Alexia Dias, Zainab Hamid, Eileen Jiang, Sofia McNally, Zoë Nadal, Bianca de Nola, Carlerien Nunez, Tasfiya Mubasshira, Panayiota Psarris, Jessica Reynoso, e Tiffany Zhou.

Pensieri curatoriali dei nostri Socrateens

Ascolta i nostri ragazzi sul loro processo curatoriale e oltre Dalla serie Marooned Picturesque (Socrate)! Con Alexia Dias, Zainab Hamid e Jessica Reynoso 

Trascrizione
Alessia: Ho selezionato il pezzo di Joiri perché è un pezzo semplice ma unico per l'atmosfera rilassante e piena di natura di Socrate. Prepara una persona che entra in Socrate per la dualità della natura e delle opere d'arte che incontrerà in tutto il Parco. Questa opera d'arte ha diversi componenti. Penso che si riferisca all'atmosfera di New York City. All'inizio possono essere travolgenti da guardare, ma una volta che analizzi ogni singolo pezzo, vedrai che è molto adatto e lavorano insieme per creare qualcosa di bello.

Questo pezzo ha ottenuto la maggioranza dei voti quando stavamo decidendo quale opera d'arte selezionare. La sua rappresentazione accurata delle viste che vedrai a Socrates è molto interessante. Se dovessi descrivere il pezzo a qualcuno che non può vederlo, direi che si trattava di pezzi di Socrate culminati in una rappresentazione delicata, ma espansiva. Alberi, terra e piante tutti uniti in un riassunto dell'esperienza al Parco. I temi del pezzo che risuonano con me sarebbero la sensazione tranquilla e calmante che provi quando sei circondato dalla natura, un risultato dei colori non aspri scelti.

Zainab Hamib: Ho selezionato questo pezzo per la sua forma astratta. Potrebbe essere interpretato come molte cose pur ancorandosi a qualcosa di comune. Si adatta al paesaggio di New York City, concettualmente, facendo emergere le diverse prospettive e comunità all'interno della città e fisicamente rappresentando i diversi elementi fisici del parco stesso, che è ovviamente parte di New York City.

Lo spettatore dovrebbe notare come, mentre il pezzo chiama a invertire la colonizzazione dei paesaggi naturali, cerca anche di raggiungere lo stato mentale onirico quando si tratta di interagire con il nostro ambiente. Il tema principale di questo pezzo è richiamare il potere del paesaggio in cui viviamo e dare importanza al modo in cui l'identità di una persona gioca nel ruolo di sviluppare la relazione con il rispettivo ambiente.

Questo tema risuona di più con me a causa dell'enfasi che pone sulle storie e sulle esperienze delle persone come elemento centrale del luogo in cui viviamo. Inoltre, conferisce importanza a questo pezzo in quanto mette in evidenza il paesaggio in continua evoluzione e in continua mutazione che ci circonda, in modo naturale o artificiale.

Il modo migliore per descrivere questo pezzo a uno spettatore che non può vederlo sarebbe immaginare una fresca brezza che soffia attraverso l'erba appena tagliata mentre il caldo sole picchia sullo spettatore, porta un senso di calore e freddezza che riflette ulteriormente il l'intenzione dell'artista di realizzare un'opera d'arte che sia familiare ma strana. Simile all'adattamento a un nuovo ambiente o al tentativo di richiamare ricordi.

Infine, se questo pezzo fosse un animale, direi che mi ricorda un camaleonte, per quanto si mimetizza ma si distingue come opera d'arte.

Jessica: Questo pezzo è stato selezionato per quanto sia insolito e intrigante visivamente. Il paesaggio è dipinto come frammenti di deboli ricordi con enfasi su alcune aree. Alcune aree svaniscono creando l'effetto di un luogo lontano. Questo si adatta al paesaggio di New York City, poiché difficilmente ricordiamo ogni dettaglio di New York City, ma ci aggrappiamo a frammenti di questo luogo.

Informazioni sull'artista

Joiri Minaya (nata a New York, NY nel 1990; vive e lavora a New York, NY) è un'artista multidisciplinare dominicano-statunitense il cui lavoro indaga il corpo femminile all'interno di costruzioni di identità, spazi sociali multiculturali e gerarchie.

Nata a New York, negli Stati Uniti, è cresciuta nella Repubblica Dominicana. Si è diplomata alla Escuela Nacional de Artes Visuales di Santo Domingo nella Repubblica Dominicana (2009), alla Scuola di Design Altos de Chavón (2011) e alla Parsons the New School for Design (2013).

Ha partecipato a residenze come Skowhegan School of Painting and Sculpture, Guttenberg Arts, Smack Mellon, BronxArtSpace, Bronx Museum's AIM Program, NYFA Mentoring Program for Immigrant Artists, Transmedia Lab at MA Scène Nationale, Red Bull House of Art Detroit, Lower East Side Printshop Keyholder Artist, Socrates Sculpture Park, Art Omi e Vermont Studio Center.

Minaya ha esposto a livello internazionale nei Caraibi e negli Stati Uniti. È beneficiaria della Nancy Graves Foundation, della Rema Hort Mann Foundation (Emerging Artist Grant), della Joan Mitchell Foundation (Emerging Artist and Painters and Sculptors Grants), del Great Prize e del Premio del Pubblico XXV Concurso de Arte Eduardo León Jimenes, Premio della Mostra Centro de la Imagen (DR) e Gran Premio della XXVII Biennale al Museo de Arte Moderno (DR).

COLLEGARE

Web: www.joiriminaya.com

Instagram: @joiriminaya

Twitter: @joiriminaya

 

Credito immagine: Nicholas Knight Studio, immagine di lavoro per gentile concessione di  Joiri Minaya

Experience Dalla serie Marooned Picturesque (Socrate) in un modo completamente nuovo da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento sul tuo smartphone o tablet con Bloomberg si collega! Bloomberg Connects è una guida digitale gratuita alle istituzioni culturali di tutto il mondo. Le caratteristiche digitali speciali includono documentari e audioguide.

Scarica ora–>