12 luglio – 31 dicembre 2018 Inaugurazione: 12 luglio 2018 (5:6 – XNUMX:XNUMX)

Artista

LINK VELOCI

SULLE PIETRE ROTANTI

RRRolling Stones, ideato da HANNAH, è un sistema di sedute da esterno mobile realizzato in cemento stampato in 3D. I designer sfruttano l'ergonomia standard di una sedia funzionale per creare sedute per esterni mobili e durevoli. Il design giocoso di RRRolling Stones incoraggia l'interazione creativa e incoraggia i visitatori del parco a configurarli in composizioni originali in base alle preferenze e alle esigenze: panchine lineari di varie lunghezze; in piccoli grappoli; o come sedili solitari che punteggiano il paesaggio.

La seduta RRRolling Stones è stata prototipata e stampata presso il Cornell Robotic Construction Laboratory di Ithaca, New York. La produzione assistita da computer consente la possibile personalizzazione di massa di forme simili ma leggermente modificate. Eseguite in strati di una speciale miscela cementizia rinforzata con tondino, le superfici striate dei sedili rivelano il loro processo produttivo incrementale. Durante la stampa, l'interno dei sedili è supportato da un letto di ghiaia, consentendo la creazione delle loro forme a sbalzo. Uno strato di ghiaia rimane impresso sulla superficie interna di ogni sedia, conferendole un carattere geologico.

HANNAH è una pratica di progettazione sperimentale per progetti speculativi e costruiti su diverse scale, che affrontano argomenti di architettura e urbanistica. L'ufficio, guidato da Leslie Lok e Sasa Zivkovic, si concentra sulle pratiche edilizie contemporanee e utilizza nuovi materiali specializzati e metodi di fabbricazione.

La proposta è stata selezionata da un gruppo di proposte internazionali da una giuria di leader nei settori dell'architettura e del design, composta da Allan Wexler, artista; Chee Pearlman, Curatore, Arti e Design, Conferenze TED; Mark Yoes, preside, WXY; Leon Ransmeier, designer, Ransmeier, Inc.; Nick Koster, Project Manager, Snøhetta; e Jess Wilcox, Direttore delle mostre, Socrates Sculpture Park. Il concorso è diretto da Jess Wilcox e Anne Rieselbach, direttrice del programma, The Architectural League di New York.

SULLA FOLLIA / FUNZIONE

Folly / Function è un concorso annuale con giuria che sfida gli architetti a progettare e realizzare un progetto su larga scala per i visitatori di Socrate. Diretto congiuntamente da L'Architectural League di New York e Socrates Sculpture Park, il programma affronta l'intersezione tra architettura e scultura nello spazio pubblico. Il programma è iniziato nel 2012 come Folly, invitando architetti e designer a esplorare la struttura concettuale delle "follie" - strutture temporanee che intenzionalmente non servivano a scopi utilitaristici. Dopo cinque anni, il popolare programma ha spostato l'enfasi nel 2016 su Folly/Function, dove il concorso ora invita i partecipanti a fondere forma e utilità per progettare infrastrutture durevoli del parco. Il concorso 2018 ha chiesto ai partecipanti di proporre posti a sedere all'aperto mobili da utilizzare nel Parco. Tra le precedenti proposte vincitrici Circle Shade 2πR4 di Eva Jensen Design LLC (2017), Bastoncini di Hou de Sousa (2016), Sfere di serraggio di IK Studio (2015), SuralArk di Austin+Mergold (2014), legno d'albero di Toshihiro Oki architect pc (2013)e Sipario di Jerome W. Haferd e K. Brandt Knapp (2012).

SU HANNAH

HANNAH è una pratica di progettazione sperimentale per progetti speculativi e costruiti su diverse scale, che affrontano argomenti di architettura e urbanistica. L'ufficio, guidato da Leslie Lok e Sasa Zivkovic, si concentra sulle pratiche edilizie contemporanee e utilizza nuovi materiali specializzati e metodi di fabbricazione. di HANNAH oggetto di indagine è materiale, processo e costruzione. In HANNAH, utilizziamo in modo improprio la tecnologia, stampiamo il male e miriamo a co-costruire nuove narrazioni architettoniche che spingono i confini disciplinari.

SULLA LEGA DI ARCHITETTURA DI NEW YORK

L'Architectural League di New York alimenta l'eccellenza nell'architettura, nel design e nell'urbanistica e stimola il pensiero e il dibattito sulle questioni critiche di progettazione e costruzione del nostro tempo. In quanto forum vitale e indipendente per l'architettura e le sue discipline affini, la Lega aiuta a creare un futuro più bello, vivace, innovativo e sostenibile.

SUPPORTO

Folly/Function è sostenuta da una generosa sovvenzione della Graham Foundation for Advanced Studies in the Fine Arts e resa possibile, in parte, da fondi pubblici del New York State Council on the Arts con il sostegno del Governatore Andrew M. Cuomo e la legislatura dello Stato di New York e il Dipartimento per gli affari culturali della città di New York, in collaborazione con il consiglio comunale.