Nathaniel Cummings-Lambert, Corral, 2018, foto di Sara Morgan

Progetto

Scopri 'Recinto'–>

SCOPRI

Nathaniel Cummings-Lambert (nato Sylva, NC nel 1987; vive e lavora a New York) ha conseguito la laurea presso l'Eugene Lang College, la New School for Liberal Arts nel 2011 e il MFA presso il California Institute of the Arts nel 2015. Lavora in film, installazioni e sculture. L'interesse per i diritti fondiari, l'eredità contemporanea del colonialismo, le barriere e i confini federali guida e pervade il suo lavoro.

Il lavoro di Cummings-Lambert è stato esposto allo Utah Museum of Contemporary Art, Salt Lake City, UT (2018), Blue Roof Studios, Loa Angeles, CA (2017) e Poesi-O-Rama, Malmö, Svezia (2016). I suoi film sono stati proiettati all'Anti-Matter Film Festival, Victoria, Canada (2011), Redhook Cine Soirée, Brooklyn (2011), ed è stato premiato come miglior post-produzione al Dorothy H. Hirshon Film Festival, New York (2011). ).

COLLEGARE

Instagram

@ncummingslambert

ENGAGE

Guida audio

Ascolta Cummings-Lambert parlare del suo progetto:

Acquisizione di Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Il collega artista 2018 Nathaniel Cummings Lambert (@ncummingslambert) sta prendendo il nostro account oggi per condividere approfondimenti sul suo progetto "Corral:" ………………………. 'Corral' è un labirinto di recinzione a rotaia divisa con una serie di cancelli che popola la struttura. Mentre i visitatori esplorano l'installazione, i percorsi del labirinto si spostano mentre i cancelli si chiudono in posizioni diverse quando i visitatori passano. . Questo cambia costantemente il corso della struttura e lo rende diverso per ogni visitatore. Corral è stato ispirato dai recinti per animali in legno che guidano e smistano il bestiame, nonché dalle recinzioni, dai cancelli e dalle scale delle reti di sentieri pubblici nel Regno Unito. . . #SocratesSculpturePark #SocratesAnnual18 #nathanielcummingslambert #publicart #nyc #installationart #art #sculpture #queens #lic

Un post condiviso da Socrates Sculpture Park (@socratespark) su

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Il collega artista del 2018 Nathaniel Cummings Lambert (@ncummingslambert) sta riprendendo il nostro account oggi per condividere approfondimenti sul suo progetto "Corral:" ……………………… Ho costruito cancelli per baci in tutto "Corral". Il mio interesse per questo stile di cancelli deriva dall'averli incontrati molte volte mentre camminavo e facevamo escursioni in Inghilterra, dove ho vissuto per sei anni durante la mia infanzia. . Queste forme di cancelli e stili che un tempo erano per me nuovi, ora mi interessano per il loro vernacolo utilitaristico e l'eredità del libero accesso e del movimento ad essi associato. Sono onnipresenti in tutto il paesaggio bucolico del Regno Unito a causa dell'eredità delle leggi sul diritto di vagare e sui diritti di passaggio nel Regno Unito, che proteggono un'ampia rete di sentieri pubblici che attraversano terreni agricoli e pascoli, nonché comuni incolti e registrati pubblicamente terra. . Scorri la presentazione per vedere un inventario dei cancelli durante la mia installazione, mia moglie che aiuta a saldare i chiavistelli dei cancelli e mio figlio che mostra i cancelli che si baciano. . Grazie all'equipaggio di Socrate per l'aiuto nell'installazione del progetto, nonché a George Carr e Isabel Theselius. . . #SocratesSculpturePark #SocratesAnnual18 #nathanielcummingslambert #publicart #nyc #installationart #art #sculpture #queens #lic #isabeltheselius #grctree

Un post condiviso da Socrates Sculpture Park (@socratespark) su

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Il collega artista 2018 Nathaniel Cummings-Lambert (@ncummingslambert) sta prendendo il nostro account oggi per condividere approfondimenti sul suo progetto "Corral:" ……………. L'uso dei recinti e dei cancelli riflette il mio continuo interesse per la costruzione di spazi sociali e la sua interazione con forme sistemiche di potere e controlli normativi attraverso le divisioni della terra controllata statale, federale e tribale e il modo in cui tale terra può essere utilizzata. la rigorosa applicazione delle leggi sulla proprietà privata negli Stati Uniti è direttamente motivata da una storia di tattiche razziste, che limitano i diritti dei nativi americani di distruggere i modi di vivere indigeni e limitano le fonti di cibo. L'introduzione del bestiame ha avuto un impatto anche sulla vita vegetale indigena, ha portato malattie e ha aperto la strada ai coloni. . Gran parte della mia ispirazione per "Corral" è venuta dall'essere un membro iscritto della banda orientale degli indiani Cherokee. Il confine della riserva della tribù confina con il Great Smoky National Park e la Nantahala National Forest nella Carolina del Nord occidentale. I membri della tribù sono estremamente attenti al fatto che i loro diritti di caccia, pesca o raccolta nella riserva svaniscono immediatamente quando attraversano una terra controllata dal governo federale. Questa consapevolezza è stata coltivata nella mia coscienza quando ho visitato la mia famiglia nella riserva e ho fatto escursioni sulla terra di loro proprietà che confina direttamente con il Great Smoky National Park. La linea di confine è più sottile di una staccionata di legno in molte parti della riserva, contrassegnata da un pezzo di nastro di plastica o da una linea di vernice spray. Questo confine è un importante promemoria di quanto siamo legati alla nostra terra, ma anche a un complesso insieme di leggi e trattati che regolano il nostro rapporto con lo Stato e la Nazione circostanti. . . #SocratesSculpturePark #SocratesAnnual18 #nathanielcummingslambert #publicart #nyc #installationart #art #sculpture #queens #lic#ebci #easternbandofcherokeeindians

Un post condiviso da Socrates Sculpture Park (@socratespark) su

<PROFILO PRECEDENTE | PROSSIMO PROFILO>