Leandro Mienardus Knust, Muro di rimaterializzazione dettaglio, 2018, Foto di Scott Lynch

VISUALIZZA LA PAGINA DEL PROGETTO>


SCOPRI

Leander Mienardus Knust (nato a Filadelfia, Pennsylvania nel 1991; vive e lavora a New York, NY) ha conseguito il BFA presso la School of the Art Institute of Chicago nel 2015. Il suo lavoro riflette un interesse per la crescita e il decadimento e utilizza metodi che dimostrano il processo di cambiamento ed effimero. Inoltre, è interessato a spogliare la categoria esistente delle cose e al loro valore e a ridefinirla.

Le opere di Knust sono state esposte in The Archer Ballroom, Chicago, IL (2015), Kruger Gallery, Chicago, IL (2016) e Chicago Artist Coalition, Chicago, IL (2017).

 

COLLEGARE

Web: www.leanderknust.com

Instagram: @Mienardo


ENGAGE

Trasmissione:

Knust ha parlato del suo progetto per il nostro tour audio di L'annuale di Socrate Mostra 2018, disponibile sull'app Otocast (disponibile per il download gratuito per iPhone e Android).

Instagram:

Knust ha rilevato il parco Instagram account per condividere approfondimenti sul suo progetto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

L'artista emergente 2018 Leander Mienardus Knust (@mienardus) sta rilevando l'account del Parco oggi! Segui insieme per saperne di più sul suo pezzo a energia solare nella mostra "Socrates Annual", in mostra fino al 24 marzo. ……………… Il pannello solare in cima alla torre di Knust alimenta un processo di elettroformatura che trasferisce lentamente le molecole di rame dai tubi sospesi a singoli fili ciascuno galleggia in un barattolo pieno di soluzione. Nel tempo queste molecole si accumulano e assumono forme uniche come traccia fisica del loro vettore elettrico, mentre l'acciaio si arrugginisce, si deforma, le viti crescono e le tubazioni scompaiono. . Ho iniziato a elettroformare i coralli di rame per caso nel 2016. Dopo un'esperienza escursionistica nell'alto Michigan, durante la quale ho trovato una pepita di rame puro grezzo, ho deciso di provare a rinaturalizzare questo materiale che associavo così fortemente a beni tecnologici come il comune tubo di rame piuttosto che roba cruda della terra. Dopo aver provato a ramare pietre e bastoncini senza successo, essere frustrato e aver lasciato il sistema in funzione per due settimane mentre facevo un'altra escursione, sono tornato al mio primo corallo di rame. Attraverso alcuni anni di costante sperimentazione e fallimento ancora più costante ho capito come alimentare un processo di successo tramite l'energia solare e ho disegnato il primo schizzo di Re-Material Wall come originariamente proposto al Socrates Sculpture Park l'anno scorso. Resta sintonizzato per lo schizzo stesso e un registro in corso della costruzione del muro e della successiva crescita. . È un onore essere stato un membro del Socrates Sculpture Park, grazie mille per aver creduto che avrei potuto portare a termine questo progetto. . . #LeanderKnust #RematerialWall #theSocratesAnnual #EAF18 #SocratesAnnual18 #SocratesPark #outdoorart #publicart #sculpture #nycpark #artistfellowship #copper #solarpower #electroforming #nyc #artstresidency #queens #astoria #longislandcity #lic

Un post condiviso da Socrates Sculpture Park (@socratespark) su

 

Visualizza questo post su Instagram

 

L'artista emergente 2018 Leander Mienardus Knust (@mienardus) sta rilevando l'account del Parco oggi! Segui per saperne di più sul suo pezzo a energia solare nella mostra "Socrates Annual", in mostra fino al 24 marzo. ………………………………….. Ecco il muro disegnato e costruito all'interno del parco. Ci sono solo due differenze tra la build proposta nel disegno e il pezzo reale. I primi sono le viti. Inizialmente pensavo di utilizzare le glorie mattutine rosa per giustapporre la crescita tecnologica del rame con la crescita biologica, ma dopo aver ricercato specie di vite autoctone che mantenessero la struttura del fusto vivente durante il lungo inverno, ho invece optato per la Golden Trumpet Vine. La tromba d'oro è nota per la sua capacità di attirare i colibrì, la sua rapida crescita e la sua robustezza, per non parlare dei suoi adorabili fiori dorati. È stata una decisione facile. . L'altra differenza principale è la presenza di un sistema di condotti che contiene tutti i cavi che corrono avanti e indietro dal pannello solare e dai vasetti tenendo saldamente in posizione ciascun vasetto per proteggerlo dalla rimozione. Ero un po' dispiaciuto di nascondere gli ottanta fili, pensando che potessero riflettere i tralci delle viti, ma in un parco pubblico dove i bambini vagano e gli animali abitano ottanta fili non è saggio rimanere scoperti. La costruzione ha richiesto quasi l'intera durata della borsa di studio, che si è svolta da maggio 2018 fino all'apertura nell'ottobre 2018. Resta sintonizzato per la documentazione in corso. . . #LeanderKnust #RematerialWall #theSocratesAnnual #EAF18 #SocratesAnnual18 #SocratesPark #outdoorart #publicart #sculpture #nycpark #artistfellowship #copper #solarpower #electroforming #nyc #artstresidency #queens #astoria #longislandcity #lic

Un post condiviso da Socrates Sculpture Park (@socratespark) su

 

Visualizza questo post su Instagram

 

L'artista emergente 2018 Leander Mienardus Knust (@mienardus) sta rilevando l'account del Parco oggi! Segui per saperne di più sul suo pezzo a energia solare nella mostra 'Socrates Annual', in mostra fino al 24 marzo. ……………………………….. Qui puoi vedere la documentazione della costruzione. Per prima cosa dovevo trovare tutti gli angoli e le lunghezze che consentissero la delicata conicità del pezzo e fornissero due estremità identiche e strutturali. Queste estremità combinate con la ringhiera in acciaio assicurerebbero che il pezzo fosse dritto e simmetrico. Dato che l'intera faccenda, con tutto il suo liquido contenente vasetti e linee rette, è essenzialmente un livello gigantesco, la precisione era fondamentale. Successivamente, il pino recuperato dai vecchi montanti del soffitto a Brooklyn è stato strappato nelle lamelle delle scaffalature e l'acciaio orizzontale è stato saldato ai lati per completare il telaio. . Una volta terminata la fioriera, sono stato in grado di piantare le mie tre viti a tromba alte quattro piedi e intrecciarle attraverso il sistema. È stata una giornata emozionante! Con le viti piantate e le scaffalature, sono passato alla preparazione dei vasi, del condotto e del cablaggio per il pannello solare. Il rame è stato recuperato dal riciclaggio di TNT a Brooklyn (posto fantastico!) mentre i tappi di ogni barattolo sono stati filati da acciaio sottile e tagliati per consentire il passaggio dei fili. Il cablaggio per il pannello solare ha richiesto molto tempo ed è stato davvero difficile inserirlo nel condotto. . Appena in tempo, a tre settimane dall'apertura, il pezzo è stato spostato in posizione. Dall'apertura i tubi di rame si sono deteriorati e i coralli sono cresciuti parecchio. Nel mio prossimo e ultimo post, mostrerò parte della crescita e del decadimento che ho documentato dall'inizio del sistema. #LeanderKnust #RematerialWall #theSocratesAnnual #EAF18 #SocratesAnnual18 #SocratesPark #outdoorart #publicart #sculpture #nycpark #artistfellowship #copper #solarpower #electroforming #nyc #artstresidency #queens #astoria #longislandcity #lic

Un post condiviso da Socrates Sculpture Park (@socratespark) su

 

Visualizza questo post su Instagram

 

L'artista emergente 2018 Leander Mienardus Knust (@mienardus) sta rilevando l'account del Parco oggi! Segui insieme per saperne di più sul suo pezzo a energia solare nella mostra "Socrates Annual", in mostra fino al 24 marzo. . Qui in questo post finale evidenzierò parte della crescita e del decadimento vissuta dal Re-Material Wall dall'ottobre 2018. I coralli di rame sono cresciuti sostanzialmente ma hanno ancora molte più molecole da assumere dai tubi sospesi. Non sono sicuro di quanto tempo ci vorrà prima che i tubi scompaiano completamente, ma forse col passare del tempo potremo scoprirlo. Svuoterò ogni barattolo alla chiusura di questo Socrates Annual per spedire il pezzo e ricominciarlo nella sua nuova casa. . È stato un onore e un piacere lavorare con il Socrates Sculpture Park. Un regalo che continua a dare. Grazie per esserti sintonizzato! – Leander Knust #LeanderKnust #RematerialWall #theSocratesAnnual #EAF18 #SocratesAnnual18 #SocratesPark #outdoorart #publicart #publicpark #sculpture #nycpark #artistfellowship #copper #solarpower #electroforming #nyc #artistresidency #queens #astoria #longislandcity #lic

Un post condiviso da Socrates Sculpture Park (@socratespark) su


<PROFILO PRECEDENTE
| PROSSIMO PROFILO>