Jeannette Rodríguez Píneda è un'artista ed educatrice di media misti dominicano-americana che utilizza processi basati su emulsioni antiquarie come mezzo per ricordare i terreni chiamati casa. Hanno una pratica di insegnamento intergenerazionale radicata nell'etica dell'amore come liberazione che si estende attraverso i cinque distretti di New York City.